Torna a Tutte Le News

Area stampa

Il tablet rugged RX10H per l'assistenza sanitaria offre a medici e paramedici accesso rapido e sicuro ai dati dei pazienti per la tempestività e l'eccellenza delle cure
2015.10.20 - Milano, Italia

Getac, azienda leader nella produzione di computer rugged, presenta un nuovo tablet per il settore sanitario, pensato per offrire ai pazienti un servizio efficiente e di qualità semplificando le attività amministrative e la raccolta dei dati.

 

Sottile e leggero, il tablet Getac RX10H con sistema operativo Windows 10 per l’assistenza sanitaria è uno strumento rapido e sicuro che consente a medici, paramedici e assistenti sanitari di monitorare i pazienti, visualizzare immediatamente l’anamnesi e i risultati degli esami e ottenere conferme in tempo reale scansionando braccialetti identificativi e farmaci grazie al lettore di codici a barre 1D/2D. Soprattutto, l'RX10H Getac permette la condivisione diretta delle informazioni con il paziente, senza interruzioni per ritirare i risultati degli esami del sangue né accedere da computer ad altre informazioni importanti.

 

 

"Nessun altro mercato evidenzia gli imperativi tecnologici del settore sanitario," afferma Antonio Carotenuto, Country Manager di Getac Italia. "Con l'RX10H per l'assistenza sanitaria, proponiamo un prodotto di cui da tempo si sentiva il bisogno, dotato di un processore all'avanguardia, schermo con l'esclusiva tecnologia LumiBond 2.0 di Getac e potenti strumenti di sicurezza, il tutto racchiuso in un dispositivo rugged sottile e leggero, progettato per soddisfare le esigenze del personale medico e paramedico. Le reazioni iniziali sono state entusiastiche,” conclude Antonio Carotenuto.

  

Oltre ad un utilizzo in modalità mobile in tutti gli ospedali e strutture mediche, anche i professionisti delle cure domiciliari, troveranno il Tablet RX10H uno strumento prezioso per l’inserimento, l’archivio e il monitoraggio dei dati del paziente. Dotato di una batteria molto potente che dura un intero turno di lavoro, l’RX10H viene venduto con la batteria hot-swappable LifeSupport ™ in dotazione, che permette di sostituire la batteria con una nuova, senza mai spegnere le applicazioni o il sistema operativo Windows

 

Sicuro e igienico 

Il tablet rugged RX10H Getac per l'assistenza sanitaria è conforme agli standard di sicurezza ed efficacia per dispositivi sanitari EN/IEC 60601-1 ed è provvisto di una superficie antimicrobica che favorisce le operazioni di pulizia e disinfezione, una caratteristica essenziale nei contesti clinici. Il design ultrasottile e leggero e la presa ergonomica ne agevolano l'uso in mobilità, tanto all'interno di ospedali e cliniche come all'esterno.

È inoltre dotato di un potente sistema di sicurezza per la protezione dei dati sensibili, con autenticazione multifattoriale che include password, lettore RFID, lettore di impronte digitali e lettore di smartcard, e l'ulteriore garanzia offerta dal TPM 2.0.

 

Caratteristiche e funzioni avanzate 

Con un peso di soli 1.200 grammi, l'RX10H per l'assistenza sanitaria è il primo tablet della sua categoria con schermo widescreen full HD da 10,1 pollici e multi-touch (utilizzabile anche indossando i guanti), perfetto per sfruttare tutte le funzionalità del sistema operativo Windows 10 e visualizzare le cartelle cliniche elettroniche.

 

Getac RX10H è una soluzione innovativa che permette operatori sanitari di essere più efficienti e di condividere le informazioni in modo efficace, con conseguente miglioramento della cura per i pazienti", ha affermato Peter Han, Vice Presidente Worldwide Marketing OEM, Microsoft Corp. "Questo dispositivo con sistema operativo Windows 10 offre la sicurezza e l'affidabilità richiesta dai professionisti”.

 

Inoltre, è dotato dell'esclusiva tecnologia LumiBond 2.0 Getac, che garantisce maggiore luminosità e resistenza, con un contrasto e colori migliori rispetto ad altri tablet per il settore sanitario attualmente disponibili. Grazie alla tecnologia proprietaria Getac, lo schermo è più sensibile negli ambienti umidi ed è utilizzabile con penna capacitiva o digitalizzatore e anche indossando i guanti, una caratteristica molto utile per i professionisti della sanità.

 

In grado di operare a temperature comprese tra -21°C e 55°C e progettato per resistere a cadute da 120 centimetri, urti, liquidi, vibrazioni e polvere, l'RX10 per l'assistenza sanitaria è stato sottoposto a test indipendenti e certificato conforme agli standard MIL-STD 810G e IP65. Il design con sigillatura speciale e l'assenza di ventola impediscono ai liquidi di penetrare all'interno del dispositivo durante le operazioni di pulizia o la permanenza in ambienti molto umidi.

Getac RX10H : it.getac.com/tablets/rx10h/features.html

 

 

 

Torna a Tutte Le News.

Contatto per i media

Mara Pasotti
+39-039-617720

SEGUI GETAC